Ricomincia dalle alpi l’avventura di Marco Magdalone

Il driver barese della Scuderia Valle D’itria inizia la sua corsa al titolo CIVM 2020 dal 46° ALPE DEL NEVEGAL

110
Marco Magdalone

Stessa vettura ma motorizzazione diversa: il percorso agonistico di questa stagione agonistica per Marco Magdalone, gentleman driver ormai indissolubilmente legato alle gare di velocità in salita, inizia al 46° ALPE DEL NEVEGAL, primo appuntamento del Campionato Italiano Velocità Montagna, in programma il 7-8-9 agosto, al volante di una MINI COOPER con la particolarità di una motorizzazione diesel. Non è così consueto trovare tante vetture con motorizzazione a gasolio, ma la tecnologia ha raggiunto considerevoli traguardi anche su questa tipologia di vetture, permettendo prestazioni di assoluto rilievo.

Dopo i lusinghieri riscontri avuti nei test pre-campionato sull’asfalto del Levante Circuit, ci si attendono anche degli ottimi risultati in gara dalla vettura della categoria Racing Start curata dalla DP RACING.

Sulla vettura di Magdalone, a supporto del suo programma, saranno presenti anche quest’anno i loghi dell’Agenzia Assicurativa CORBO di Bari e dell’azienda DITANO.COM, leader indiscusso nella vendita on-line di profumeria.

Magdalone è il primo alfiere della Scuderia Valle D’Itria a debuttare quest’anno nel Campionato Italiano Velocità Montagna: dal secondo appuntamento a Gubbio con il TROFEO LUIGI FAGIOLI sono attesi anche Francesco Montagna e il giovanissimo Enrico Oliva. Infatti la Scuderia Valle D’Itria è iscritta quest’anno al Trofeo Scuderie proprio nell’ambito del CIVM 2020.

UNIPOLSAI Corbo Anna Maria
compra farmacia itria
Banner standard sotto news