IL BLOG DI SCUDERIA VALLE D'ITRIA

Ci sono oggetti che non possono essere considerati “cose”; ci sono oggetti che hanno un’anima, che hanno un vissuto, una storia e delle emozioni che hanno condiviso con chi li ha posseduti nel corso del tempo. Un’ automobile ad esempio,...
Mentre agosto dà il meglio di se con un caldo quasi asfissiante, mentre si sprecano foto sui social di tramonti marini e di selfie in riva al mare, ci si incontra alla Selva, per parlare di storia scritta su...
Erano gli anni ’80, gli anni in cui la cronoscalata Macchia-Monte Sant’Angelo conosceva il suo apice di notorietà e fama. Un evento sportivo, quello del Gargano, che attirava lungo i 9 chilometri che separano la frazione di Macchia dalla...
Vittorio Zigrino, grande e competente appassionato di gare in salita ha raccontato la realizzazione del suo desiderio di sedere da copilota sulla vettura apripista alla Coppa Selva di Fasano. Ruolo che l'insolito co-driver ipovedente, ha concretizzato sulla Renault 5...

FOREVER YOUNG

di Vittorio Zigrino – foto Giuseppe Carrone Così cantavano gli Alphaville nei nostalgici anni 80. Come una futuristica musica elettronica di quegli anni, così appariva il suo suono. Il "vento" che si infrangeva sulla chiocciola del suo motore sibilava al mondo il...
di Vittorio Zigrino – foto Giuseppe Carrone Un uomo circondato da diversi cavalli motore, si carica di energia. Tra un semaforo verde e una bandiera a scacchi, adrenalina, emozione, velocità e un pizzico di timore, riempiono il corpo di un uomo...

LA 4 E IL 5

Quando posso, passo in un posto a me molto caro: l' officina di Mimì e Vincenzo. Perché? Perché vi è la più alta densità per mq di 700 che io conosca, ma non solo...... Passo perché in certi momenti, ho bisogno...
di Vittorio Zigrino - foto Giuseppe Carrone Si dice sempre che il primo amore, non si scorda mai, ma anche la prima volta di qualsiasi esperienza, non si scorda quanto il primo amore….. Ma, il correre del tempo e la memoria...
Ogni curva sembra un passo di danza. Alla fine della festa, ballano loro, eleganti, vestite di gloria e storia. All'occhio più anziano provocano emozione, a quello più giovane, invece, danno solo un saggio di come sapevano ballare, quando le feste duravano...