“OLIVIA”: una idea nata col piede giusto!

La Radical Sr4 Evo della Scuderia Valle D’Itria debutta con successo nella prima prova del Trofeo del Levante 2019… e ora cerca un driver che continui a valorizzarne il suo potenziale

199
foto GIUSEPPE CARRONE

L’hanno battezzata “OLIVIA”, nome venuto fuori scherzosamente in chat tra i piloti della Scuderia Valle D’itria, e “Olivia” ha dimostrato da subito di essere una “signorina con gli attributi” sin dal suo debutto in pista.

Autori di questo capolavoro sono i ragazzi dell’Autosport Sorrento, che hanno realizzato l’ennesimo esemplare vincente di Radical SR4 Evo che ora sarà gestito dalla Scuderia Valle D’Itria. Il debutto di domenica 31 marzo nella prima delle tre gare del TROFEO DEL LEVANTE 2019 è stato un successo, con un secondo posto in classe E2SC classe 1400cc. Al volante della neo-nata vettura, Francesco Montagna, “prestato” dai rally alla pista, ma che ha saputo velocemente adattarsi alla nuova disciplina. Merito della sincerità di “OLIVIA”: una idea nata col piede giusto! - Scuderia Valle D\'Itria pilotare per passionesensazioni di guida che la Radical Sr4 trasmette da subito anche a chi non ha esperienza su questo tipo di vettura.

Il risultato ottenuto è stato il massimo che si potesse ottenere in questo week end, vista la netta superiorità tecnica della Osella PA21J che ha conquistato il primo gradino del podio; una vettura totalmente progettata per essere più performante nelle gare in pista e nelle cronoscalate, ma che paga nei confronti della Radical in gare come Slalom e Formula Challenge.

La Radical SR4 della Scuderia Valle D’Itria, dalle linee sinuose e dalla livrea accattivante, ideata e realizzata come tutte le altre livree di Scuderia Valle D’Itria dal “maestro grafico” Francesco Puppi, di Cisternino, sarà ora a disposizione dei piloti della Scuderia Valle D’Itria, nonché di gentleman driver che vorranno condividere obbiettivi e programmi del team. Prossimo obbiettivo sarà schierare OLIVIA ai nastri di partenza del 3° Slalom della Valle D’Itria, in programma il 12 maggio a Cisternino.

L’importante è comunque essere partiti col piede giusto.

 

Banner standard sotto news
EXASYS
COREFARM
UNIPOLSAI Corbo Anna Maria
compra farmacia itria