24° Rally Città di Casarano con epilogo non felice per la Scuderia Valle D’Itria

175

Una stagione agonistica dall’inizio difficoltoso quella della Scuderia Valle D’Itria nei rally 2017: il 24° Rally Città di Casarano da poco concluso ha lasciato insoddisfatti i fratelli Francesco e Alberto Montagna, portacolori del team, al volante della consueta e sempre performante Citroen C2 R2Max. Un ritiro nel corso della PS 5 “Palombara” a seguito di una toccata che ha visibilmente compromesso la meccanica posteriore della vettura, ha spento anzitempo le velleità di successo dei fratelli di Cisternino, che fino a quel momento occupavano il primo posto di classe R2 il sesto in Gruppo R e il sedicesimo assoluto.

“eravamo in piena rimonta, all’intermedio già 4 secondi meglio rispetto al nostro tempo sul passaggio precedente,  dopo che sulla prova speciale 4 avevamo perso una manciata di secondi a causa di un piccolo errore su una staccata” – queste le parole di Alberto, navigatore, – “…poi… inaspettata, uno scarto del posteriore in una curva a destra abbastanza veloce e l’inevitabile toccata al muretto”.

Il  Rally Città di Casarano rappresentava un traguardo molto importante per Francesco Montagna, pilota, che proprio qui a Casarano aveva esordito nei rally ben 25 anni fa: “…in realtà la dinamica della nostra toccata non riesco ancora a spiegarmela, dal momento che sono 25 anni che percorro quella curva allo stesso modo; probabilmente, nel tentativo di percorrerla in modo ancora più veloce, avrò messo le ruote sullo sporco esterno alla traiettoria ideale, e quando sono entrato in curva, ho perso l’appoggio sulla ruota posteriore, urtando col retrotreno un muretto e piegando irrimediabilmente la traversa posteriore. Pazienza, tanta delusione ma almeno tanti complimenti ricevuti per aver regalato un bello spettacolo al numerosissimo pubblico presente”

Prossimo impegno per la Scuderia Valle d’Itria nei rally: dal 2 al 4 giugno il 50° RALLY DEL SALENTO, gara valida per il Campionato Italiano Rally e Campionato Regionale.24° Rally Città di Casarano con epilogo non felice per la Scuderia Valle D'Itria - Scuderia Valle D\'Itria pilotare per passione

compra farmacia itria
Banner standard sotto news
EXASYS
COREFARM
UNIPOLSAI Corbo Anna Maria