Annullato il 4° SLALOM DELLA VALLE D’ITRIA

Una decisione sofferta ma inevitabile per una gara molto apprezzata da piloti e pubblico.

380

Era già nell’aria, ma ora purtroppo arriva la conferma: anche nel 2021 il 4° SLALOM DELLA VALLE D’ITRIA non si correrà.

Le ragioni sono da ricercarsi nelle pessime condizioni del percorso di gara, che non garantiscono all’organizzatore le condizioni di sicurezza per poter organizzare la competizione. In particolar modo, la situazione è particolarmente grave se si guarda ai tanti guard-rail divelti; oltre a questo, anche la parte centrale del fondo stradale presenta diverse asperità, tali da non poter neanche ipotizzare la competizione, soprattutto per le vetture Prototipo. A queste ragioni, c’è da aggiungere che il perdurare della pandemia non è neanche favorevole all’organizzazione di un evento sportivo che, oltre ai protocolli di sicurezza anti-Covid, si dovrebbe tenere in totale assenza di pubblico.

Tuttavia, ci preme rimarcare che una manifestazione sportiva deve avere delle ricadute positive su tutta una comunità: motivo per cui abbiamo sempre auspicato che i lavori di messa in sicurezza sul tratto della SP9 interessato dalla gara, comunemente denominato “GRAVINA” potesse essere utile ad una manifestazione sportiva per un giorno all’anno e alla comunità intera per tutto il resto dell’anno. E’ dal 2018, anno di organizzazione della seconda edizione di questa gara, che siamo a conoscenza che ci sono dei fondi destinati ai lavori di messa in sicurezza di questo tratto di strada da parte dell’Amministrazione Comunale di Cisternino. Fondi che uniti a quelli destinati allo stesso scopo dall’ente proprietario della strada, la Provincia di Brindisi, avrebbero già permesso di non arrivare a ridurre al “degrado totale” questo tratto di strada, non curato ormai da troppo tempo. Sarebbe bastato un pò di buona volontà tra le parti e un dialogo serio e costruttivo, ma evidentemente tutto questo non ha trovato l’interesse di chi doveva operare.

La sicurezza stradale è un bene di tutti, non solo di chi ha fatto di questo sport e di questa manifestazione in particolare, un fiore all’occhiello per l’intera comunità di Cisternino.

Lo Slalom della Valle d’Itria, dopo essere arrivato ad avere la validità per la Coppa Italia Aci Sport, va dunque in letargo: non è un addio… ma solo un arrivederci, e noi di Scuderia Valle d’Itria questo lo promettiamo a tutti gli appassionati.

Banner standard sotto news
Avon – Sparco
Compra su: Farmacia Itria
UNIPOLSAI Corbo Anna Maria
CE.RE.BA
GI.EMME.A