La Scuderia Valle D’Itria apre alla Regolarità per Auto Storiche

Il team di Cisternino strizza l'occhio agli appassionati di vetture storiche, organizzando il Primo Corso di Regolarità Storica.

233

Era nell’aria già da tempo, ma la pandemia e le regole restrittive hanno impedito di poter procedere alla realizzazione di questo progetto. Ora, quasi a voler esorcizzare nuove paure ma sempre con le dovute cautele, Scuderia Valle D’itria ufficializza la realizzazione del Primo corso di Regolarità per Auto Storiche, un modo sicuramente diverso di vivere la propria passione per le auto d’epoca.

Il bello di questa disciplina è nella semplicità con la quale chiunque, possessore di vettura storica, si può avvicinare: non richiede particolari impegni economici ma solo precisione e “regolarità” di guida nel mantenere su un determinato tragitto una velocità media opportunamente adeguata al tipo di vettura che si guida, sempre ovviamente con il massimo rispetto del Codice della Strada. Non richiede modifiche alle vetture ne equipaggiamenti particolari, ma solo la voglia di confrontarsi in modo “elegante” con i propri amici-avversari su vetture dal fascino senza tempo.

Fino ad oggi però questa disciplina non ha mai avuto molti proseliti nella nostra regione, la Puglia, e l’esiguo numero di appassionati e praticanti hanno sempre dovuto “guardare altrove” per confrontarsi con se stessi al cospetto di un pressostato e un road book. E proprio come recita il detto che “nessuno è profeta in patria” in molti non sanno che proprio partendo dalla Puglia, e precisamente da Taranto, c’è chi è diventato uno dei più blasonati esperti della Regolarità per Autostoriche.

Fabio Loperfido, driver in forza al Classic Team di Mantova, Campione Italiano Regolarità Autostoriche Top Car nel 2017, nonchè (…udite udite…) 5° classificato assoluto alla Mille Miglia 2021, sarà “l’autorevole” docente al quale la Scuderia Valle D’Itria si affiderà per motivare ed istruire gli appassionati che vorranno saperne qualcosa di più sulle gare di regolarità per autostoriche.

Negli incontri finalizzati alla collaborazione tra Scuderia Valle D’Itria e il Club Astor, sodalizio affiliato ad Aci Storico, era nata l’esigenza di offrire agli appassionati di vetture storiche, la possibilità di uscire dai soliti schemi del raduno statico, per poter vivere con più brio la passione per la propria vettura storica senza tuttavia sottoporla a particolari stress meccanici. Da qui a pensare alle gare di Regolarità riservate alle Auto Storiche è stato naturale.

E’ ovvio però che per poter “leggere un libro” bisogna prima conoscere l’alfabeto e chi meglio di un campione della specialità può illustrare il fascino e i dettagli tecnici di questa disciplina?

In realtà, fìno a circa un decennio fa, la Regolarità per Auto Storiche aveva in Puglia un discreto seguito, anche grazie alla TARANTO STORICA, una bellissima manifestazione che aveva anche avuto la titolazione di Campionato Italiano, ma che per vicissitudini varie, non è più stata organizzata.

Il corso sarà strutturato nell’arco di un week end, con una parte teorica il sabato e una prova pratica con una mini-simulazione di gara la domenica, avendo come base logistica la sede operativa della Scuderia Valle D’Itria.

Non sono state ancora fissate le date, ma gli interessati possono già inviare una mail all’indirizzo info@scuderiavalleditria.it sia per richiesta di ulteriori informazioni che per manifestare il proprio interesse.

GI.EMME.A
UNIPOLSAI Corbo Anna Maria
Pentassuglia Leonardo
Eurotec – orizzontale
Avon – Sparco
Compra su: Farmacia Itria
CE.RE.BA
Banner standard sotto news
Berardi e Russo – orizzontale