Quando “il buongiorno si vede dal mattino”

Un determinatissimo Francesco Montagna porta sul podio la Lamborghini Huracan Super Trofeo della Scuderia Valle D’Itria nella 58° cronoscalata SVOLTE DI POPOLI

77
La lamborghini Huracan ST della Scuderia Valle D'Itria - foto Giuseppe Carrone

“Non avevo certezze ma solo la speranza di far bene da subito, se la vettura mi avesse trasmesso fiducia” e così è stato: il driver di Cisternino, Francesco Montagna porta al debutto la splendida Lamborghini Huracan ST EVO in livrea tributo alle Frecce Tricolori; e lo fa nel migliore dei modi, classificandosi secondo nella classe riservata alle SuperCup e terzo assoluto nella categoria GT nella 58a cronoscalata Svolte di Popoli.

Giornata che andrà comunque archiviata negli annali della casa di Sant’Agata Bolognese per quel che riguarda le cronoscalate, dal momento che il podio della categoria GT è stato interamente conquistato da ben tre Lambo, con il successo di Lucio Peruggini sulla sorella maggiore di classe GT3 seguito al secondo posto da Rosario Parrino e terzo proprio da Francesco Montagna, anche loro su Huracan ma in versione Super Trofeo Evo.

Per tutto il week end di gara, la Lambo del team di Cisternino gommata Avon è stata in grado di essere all’altezza della situazione, risultando addirittura la più veloce nella prima manche di prove del sabato. Lo sviluppo e l’adattamento dell’assetto della vettura proseguirà ora con il prezioso contributo di HC Racing Division: nelle due giornate di gara sono stati acquisiti dati importanti per poter migliorare quella che è una già ottima base di partenza.

Nei programmi 2020 di Scuderia Valle D’itria sono previste ancora alcune uscite per testare al meglio in gara la vettura e creare  i presupposti per un 2021 full-time nel Campionato Italiano Velocità Montagna.

compra farmacia itria
UNIPOLSAI Corbo Anna Maria
Banner standard sotto news